logo-print

Home Divertirsi e rilassarsi Da non perdere a Saint-Tropez I luoghi imperdibili Il museo della storia marittima di Saint-Tropez

Le musée moderne et vivant de l'histoire maritime tropézienne

Video

establishment

Il museo della storia marittima di Saint-Tropez

 Situato nella fortezza della Cittadelle di Saint-Tropez, offre uno dei più bei punti panoramici della costa.

Oggi il mondo intero viene a Saint-Tropez. Il museo racconta la storia di quando i tropeziani viaggiavano in tutto il mondo. Dalla rinascita della città alla fine del XV secolo, Saint-Tropez si rivolse verso il mare. La pesca e la navigazione lungo le coste della Provenza e della Liguria occupano la maggior parte dei marinai della città. Ma dalla fine del XVI secolo i marinai più intraprendenti navigavano e commerciavano nel bacino del Mediterraneo orientale prima che, nel secolo successivo, le coste dell'Impero Ottomano diventassero familiari a centinaia di tropeziani.

Alla fine del XVIII secolo, i tropeziani si trovano sulle coste dell'Africa nera. La piccola città gode infatti dello sviluppo del commercio di marsigliese. Ma è nel XIX secolo che i marinai solcavano tutti i mari del mondo, su navi da guerra ma soprattutto su navi mercantili. La prima metà del XX secolo ha segnato l'apogeo di queste navigazioni con capitani al comando di grandi velieri sulla rotta di Capo Horn, o di grandi navi sulle più prestigiose rotte transatlantiche o dell'Estremo Oriente.

 

È la formidabile epopea degli abitanti di questa piccola città che non fu un semplice e affascinante porto peschereccio che il museo si propone di far scoprire o riscoprire. Il piano terra ospita 11 sale dedicate alle attività locali come la pesca, la navigazione costiera, ma anche i cantieri navali, la fabbrica di siluri, la fabbrica di cavi sottomarini e la scuola di idrografia. Il primo piano è dedicato ai viaggi lontani. I visitatori possono innanzitutto scoprire le tre grandi personaggi della città: il generale Allard, il bailli de Suffren e Hippolyte Bouchard, eroi delle indipendenze di diversi stati sudamericani. Segue, attraverso le cinque sale successive, un'evocazione delle navigazioni in tutti i mari del mondo. Una scenografia ambiziosa e rispettosa dell'edificio e delle collezioni fa sì che il visitatore non abbia voglia di visitare un museo, ma di viaggiare in compagnia dei marinai tropeziani. Il museo è uno dei siti più visitati della regione Provenza - Alpi - Costa Azzurra e, senza dubbio, uno dei più sorprendenti ed emozionanti.

Testo di Laurent Pavlidis

►Scoprite la Cittadelle di Saint-Tropez nel video qui sotto

 

La Citadelle di Saint-Tropez

Risalente al XVII secolo, acquistato dal comune nel 1993, questo monumento è uno dei siti storico-culturale più visitati del Var.

Il monumento è costituito da una fortezza esagonale, un ingresso con una cinta muraria e bastioni laterali. Alla fortezza, costruita tra il 1602 e il 1608, su progetto dell'ingegnere militare Raymond de Bonnefons, furono aggiunti alcuni anni dopo, un grande recinto bastionato e un sistema di fossati e controscarpe. Come elemento di difesa più importante tra Antibes e Tolone, la Cittadella è uno degli unici monumenti di questa portata sulla costa provenzale. Ai piedi dei bastioni, superbo panorama sulla baia di Saint-Tropez.


Nel cuore della fortezza si trova il moderno e animato museo di storia marittima. Offre al visitatore la possibilità di scoprire la vita quotidiana degli uomini e delle donne che nel corso dei secoli hanno caratterizzato la Saint-Tropez di oggi, e di incontrare famosi marinai tropeziani, come il Bailli di Suffren, il generale Allard o Hippolyte Bouchard, che si sono contraddistinti nei mari di tutto il mondo.

 

Per l' impegno di successo a favore di un approccio di qualità in linea con i requisiti essenziali per la soddisfazione dei nostri visitatori e per la qualità dei suoi servizi e dell'accoglienza, lo Stato ha assegnato alla Cittadelle di Saint-Tropez - Museo di Storia Marittima, il Marchio di Qualité Tourisme™.

 

Prezzi

Tariffa 4€ e gratuito fino ai 12 anni e carta ICOM.

Le visite guidate del sito sono offerte ai visitatori solo su prenotazione. Sono inclusi nel prezzo d'ingresso e sono in francese, le visite in inglese sono disponibili su richiesta.

Periodo di apertura

La Cittadelle e il suo museo sono aperti tutti i giorni dell'anno (tranne il 1° gennaio, il 1° maggio e il 17, l'11 novembre e il 25 dicembre), dalle 10:00 alle 17:30 dal 1° ottobre al 31 marzo e dalle 10:00 alle 18:30 dal 1° aprile al 30 settembre. Ultima entrata 30 minuti prima dell'orario di chiusura.

 

La Cittadelle è accessibile alle persone a mobilità ridotta. Consulta la guida cliccando qui.

 

Indirizzo

Citadelle de Saint-Tropez
83990 Saint-Tropez 

Tel : +33 (0)4 94 97 59 43

Mail: citadelle@ville-sainttropez.fr

 

Accesso disabili

Indirizzo

Citadelle de Saint-Tropez
83990 Saint-Tropez 

Tel : +33 (0)4 94 97 59 43

Mail: citadelle@ville-sainttropez.fr

 

Il museo della storia marittima

Il museo della storia marittima

Il museo della storia marittima

Il museo della storia marittima

Il museo della storia marittima

Le musée de l'histoire maritime

Il museo della storia marittima

Le musée de l'histoire maritime

Video

I nostri altri stabilimenti

Articolo di stampa

Facebook

Twitter

Instagram

Map

Galleria foto

Video Library

By continuing your navigation, you accept the use of third-party services that may install cookies Personnaliser