logo-print

Home Esplorare I villaggi del Golfo da visitare Gassin

Gassin

07/10/2020

Ville de Gassin

Gassin

« Meglio gli onori, che gli oneri », è il motto di questo borgo medioevale situato in cima ad una collina. Eppure Gassin, si è preso un impegno desideroso di preservare e valorizzare un patrimonio quasi millenario ed ha conquistato un titolo onorifico. E' stato inserito nella lista dei "più bei billaggi francesi"

La natura intatta...

E' vero ! Come restare indifferenti davanti la vista mozzafiato che si ha ovunque nel villaggio e che da sui monti Maures, sul golfo di Saint-Tropez e sulle îles d’Or, direttamente sopra ad un paesaggio pittoresco di vigneti (Bertaud-Belieu, Minuty, Barbeyrolles, Domaine du Bourrian, Maîtres Vignerons della penisola di Saint-Tropez solo per citarne alcuni) e boschi di quercie e sughero. A Gassin la natura intatta, o addomesticata dalla mano dell'uomo è presente ovunque !


Come non adorare le sue strade acciotolate, cosi' tranquille, cosi' graziose contornate da case di pietra dove ci si puo' perdere assaporando il profumo dei fiori e delle piante che le decorano.

 

Bellezza e quiete

Interessanti sono i monumenti storici, le chiese (Notre-Dame-de-la-Consolation, Saint-Laurent, …), l’Oratorio Saint-Joseph, i pozzi e la vestigia di una torre medioevale.

Essi condurranno su un pendio, a volte dolce a volte ripido, attraverso passaggi stretti, verso il lungomare e la Place Dei Barri (bastione in provenzale). Potrete cogliere l'occasione per pranzare in uno dei numerosi ristoranti del paese assaporando, perchè no, un ottimo crus AOC Côtes de Provence prodotto nel territorio di Gassin (Bertaud-Belieu, Minuty, Barbeyrolles, Domaines du Bourrian o della Rouillère, Maîtres vignerons della penisola di Saint-Tropez)

I vostri passi vi condurranno successivamente verso l'orto botanico L'Hardy-Denonain,ufficialmente riconosciuto come « giardino di interesse » in Francia. Un altro onere… Ma l'omaggio piu' bello fatto al villaggio è quello, che viene reso ogni anno dai suoi numerosi ospiti, alla ricerca di quiete e bellezza.

Copyright foto dell'articolo : Valérie Prandini 

►Ufficio del turismo di Gassin

► Menù Terra di Scoperta

Facebook

Twitter

Instagram

Map

Galleria foto

Video Library

By continuing your navigation, you accept the use of third-party services that may install cookies Personnaliser