logo-print

Home Esplorare Terra di scoperta il Var

il Var

01/10/2021

C'è Saint-Tropez e la sua Penisola certo, ma il territorio del Var è ricco di altre meraviglie. E secondo il prestigioso quotidiano inglese telegram, si tratta di uno dei « 30 luoghi (al mondo !), da vedere prima di morire ». A voi la scelta…

Possiamo percorrere a piedi, a cavallo, in auto, le terre del Massiccio dei Maures, ricoperto da boschi di querce da sughero e castagni. Ci si fermerà ad esempio a Collobrières per partecipare alla festa della castagna, prima di continuare in direzione della magnifica Chartreuse de la Verne.

Si possono visitare i villaggi collinari del paese di Fayence (Montauroux, Callian, Seillans, Tourrettes, Mons,..). Più in alto si potrà godere dei paesaggi mozzafiato e delle acque turchesi delle Gorges du Verdon e del lago di Sainte-Croix. E si passeggerà tra i vicoli dei borghi dei villaggi (Aiguines, Aups, …) che circondano l'impressionante canyon.

​Si puo' scendere dolcemente verso la piana dei Maures e del litorale e fare una pausa nel fresco e rilassante chiostro dell'abbazia di Thoronet o passeggiare nel borgo medievale di Les Arcs. Se siete appassionati di arte e storia, Fréjus sarà la tappa seguente, prima di arrivare al  Massif de l’Esterel e alle sue rocce rosse che si immergono nel Mediterraneo.

Ecco siete tornati sulla costa ! Prendiamo la strada panoramica ?

Troviamo numerosi porti che sono anche importanti stazioni balneari come Hyères, Bormes les Mimosas o il Lavandou per partire alla volta delle isole da sogno : Porquerolles, Port Cros, Le Levant.
Per il mare aperto, sempre piu' ad ovest, scegliete Tolone ed il suo porto spettacolare. Ma se volete restare coi piedi sulla terra ferma, un po' oltre, le cantine e le aziende vinicole del famoso rosé di Bandol vi aspettano.

Nonostante questo incantevole percorso, non avrete fatto il tour del Var. Lasciamo a voi la scelta di scoprire il resto . Per scoprire tutto il Var bisognerà tornarci piu' e più volte. 

►consultate il sito Var Tourisme
► Ritorno al menù Terra di Scoperte

 Copyright : Philippe Morand e ufficio del turismo di Bormes les Mimosas

Facebook

Instagram

Map

Galleria foto

Video Library

By continuing your navigation, you accept the use of third-party services that may install cookies Personnaliser