logo-print

Home Prenotazione di attività ed eventi

Concert Jean-Paul GASPARIAN

Il 29 giugno 2021

Prenota la tua esperienza, l’attività sportiva, i concerti, i teatri, gli eventi, le visite guidate, escursioni in barca, il trekking, le degustazioni nel golfo di Saint-Tropez chiamando il : +33 (0)4 94 97 45 21

A seconda delle condizioni sanitarie

 

29 giugno, 19 h

Jean-Paul GASPARIAN, piano
Concerti al Cinéma-Théâtre La Renaissance, Place des Lices, Saint-Tropez

 

Prenotate i vostri biglietti online

Ufficio del Turismo di Saint-Tropez. 
 +33 (0)4 94 97 45 21 - info@sainttropeztourisme.com

 

Jean-Paul GASPARIAN

Nella primavera del 2019, Jean-Paul ha pubblicato la sua seconda registrazione da solista per l'etichetta Évidence, dedicata a Chopin, che è stata accolta con entusiasmo dalla stampa internazionale. Nel 2018 è uscito un primo CD per la stessa etichetta, dedicato alla musica russa (Rachmaninov, Scriabin, Prokofiev), e acclamato all'unanimità (5 diapason, 5 stelle Classica). Nel febbraio 2020 ha ricevuto il premio Thierry-Scherz ai Sommets Musicaux de Gstaad, che gli ha dato la possibilità di registrare un CD con l'Orchestra Sinfonica di Berna per l'etichetta Claves, che uscirà nel 2021.  Jean-Paul è nominato ai "Victoires de la musique 2021" nella categoria "Solista strumentale rivelazione".  È il vincitore del prestigioso Concorso Europeo di Brema (Germania) nel 2014, ma anche vincitore del Concorso Internazionale José Iturbi (Spagna) nel 2015, GPIPL di Lione (Francia) e Hastings (Inghilterra) nel 2013, semifinalista al Concorso Géza Anda (Svizzera) nel 2015 e Arthur Rubinstein (Tel-Aviv) nel 2017. Ha vinto il premio della Fondation Cziffra nel 2014 ed è diventato un vincitore della Fondation l'Or du Rhin nell'ottobre 2016.  Il 1° premio per la filosofia al Concours Général des Lycéens de France gli viene assegnato nel 2013.  Tra le orchestre che lo hanno accompagnato come solista ci sono l'Orchestre National d'Ile-de-France, i Bremer Philharmoniker, la Robert-Schumann-Philharmonie de Chemnitz, la Nordwestdeutsche Philharmonie, Musikkollegium de Winterthur, l'Orchestre de l'Opéra de Rouen, l'Orchestre Régional de Normandie, l'Orchestre de Chambre de Toulouse, l'Orchestra della Nuova Aquitania, l'Orchestra della Radio-Televisione Serba, l'Orchestra Sinfonica del Montenegro, l'Orchestra Sinfonica della Regione di Murcia, l'Orchestra Sinfonica di Valencia (Spagna), l'Orchestra Sinfonica di Caen, in concerti di Mozart, Beethoven, Chopin, Liszt, Mendelssohn, Saint-Saëns, Tchaikovsky, Rachmaninov, Gershwin.  Nel gennaio 2018 ha sostituito con poco preavviso il famoso pianista Christian Zacharias nel 24° Concerto di Mozart sotto il grande direttore austriaco Leopold Hager nella Stadthalle di Chemnitz.


Jean-Paul si è esibito in recital o con orchestra alla Salle Gaveau, Louis Vuitton Foundation, Salle Molière (nell'ambito della serie "Piano in Lyon"), Tonhalle di Zurigo, Laeiszhalle di Amburgo, Die Glocke di Brema, Mozarteum di Salisburgo, Museum of Art di Tel-Aviv, Kolarac a Belgrado, e in festival come La Roque d'Anthéron, Festival Radio-France de Montpellier, Festival de Menton, Piano aux Jacobins, Printemps des Arts de Monte-Carlo, Festival de l'Épau, Lisztomanias, Les Flâneries de Reims (trasmesso in diretta da Medici. tv nel 2014), Piano Folies du Touquet, Nohant Chopin Festival, Les Solistes à Bagatelle, Festival International de Colmar, Piano en Valois, L'Esprit du piano, Sommets Musicaux de Gstaad, Midi-Minimes de Bruxelles, Piano à Saint-Ursanne, Schleswig-Holstein Festival, Kissinger Sommer Festival.  Inoltre, il Festival Chopin di Nohant ha pubblicato un album d'archivio dedicato ad Aldo Ciccolini, che comprende la Sonata in sol minore di Schumann registrata dal vivo da Jean-Paul Gasparian (festival 2015). Classica Magazine ha premiato l'album con il suo Choc du Mois e ha inserito Jean-Paul tra i 10 pianisti più promettenti della giovane generazione.  Nato a Parigi nel 1995 da genitori musicisti, Jean-Paul Gasparian è stato ammesso all'unanimità al CNSM di Parigi all'età di 14 anni, dove ha brillantemente ottenuto il suo Master nel 2015. I suoi insegnanti sono Olivier Gardon, Jacques Rouvier, Michel Béroff, Laurent Cabasso e Tatiana Zelikman. Dopo gli studi post-laurea al CNSMDP con Michel Dalberto e Claire Désert, e al Royal College of Music di Londra con Vanessa Latarche (Artist Diploma), si è perfezionato con Elisso Virsaladze in Italia.  Da settembre 2016 Jean-Paul è artista in residenza presso la Fondazione Singer-Polignac, sostenuta dalle fondazioni Safran e ADAMI per la musica. È anche, dall'estate 2017, un artista Steinway.  

 

Booking

Saint-Tropez Tourisme

8 Quai Jean Jaurès
83990 Sain-Tropez

+33 (0) 4 94 97 45 21

info@sainttropeztourisme.com

www.sainttropeztourisme.com

Facebook

Instagram

Map

Galleria foto

Video Library

By continuing your navigation, you accept the use of third-party services that may install cookies Personnaliser