logo-print

Home Shopping e negozi Gastronomia & territorio Aziende vinicole Château Barbeyrolles

Château Barbeyrolles

establishment

Château Barbeyrolles

Un' azienda vinicola sulla penisola di Saint-Tropez

Château Barbeyrolles è stato acquistato nel 1977 da Régine Sumeire. Questa azienda vinicola di 12 ettari, ai piedi di Gassin, è un luogo magico e incontaminato della penisola di Saint-Tropez. Il vigneto biologico è arato a cavallo. Le 8 varietà di vitigni rosso e bianco sono raccolte a mano e selezionate con grande cura in vigna e in cantina. Lavoro per gravità in cantina.

Vini Biologici.

 

 

Régine Sumeire è stata una delle prime donne a produrre vino in Provenza. Dal 1978, produce vino a Château Barbeyrolles. Nel 1985 ha creato il Rosé "Pétale de Rose", un rosato diafano che da allora ha scosso la percezione e la reputazione dei vini rosati. Suo padre, Roger Sumeire, le ha lasciato fare le sue prime annate di Bianco e Rosso alla Tour de l'Evêque, che da allora hanno ricevuto regolari riconoscimenti. Membro di diversi ordini bacchici dal 1982, è stata nominata comandante dell'ordine Illustre dei Cavalieri di Medusa, signora dell'ordine del Vino e della Tavola. Riconosciuta dai suoi colleghi nelle appellazioni francesi nel 2008, è diventata membro dell'Académie du Vin de France.

«È alla proprietaria di Châteaux Barbeyrolles e de La Tour de l'Evêque che dobbiamo questi rosé pallidi, a volte quasi diafani, ariosi e fruttati... Piuttosto che apparire come un'icona rosata, ora lotta per il riconoscimento dei rossi di Provenza" Michel Bettane, Thierry Desseauve e JF Pécresse. Les Echos 19 e 20 giugno 2014. Tra Pomerol e Montrachet, anche il vino rosato ha i suoi territori d'eccellenza…

Régine Sumeire, donna della vigna acquistata per la causa del vino di Francia, vinifica uno dei migliori vini rosé del vigneto provenzale, quindi del mondo. La cuvée "Pétale de rose", il gioiello di Château Barbeyrolles, è infatti una delle espressioni più spiccate ed eleganti di questo tipo di vino". Perico Legasse e nel 2014 in Marianne dal 13 al 19 giugno 2014 : «Château Barbeyrolles, gioiello della penisola di Saint-Tropez, la tenuta situata a Gassin produce uno dei simboli del grande rosé francese per eccellenza…

La prima delle grandi annate di questo colore, il cui concetto è stato ripreso da tutta l'aristocrazia bacchica del Sud-Est". I suoi vini si trovano in tutto il mondo e sono spesso nelle liste dei vini dei ristoranti stellati e rinomati. Il libro di ricette di famiglia "Vigneronne et Gourmande", scritto da Régine Sumeire nel 2006, può dare idee sugli abbinamenti enogastronomici.

Informazioni utili

Produzione in ettolitri/anno: 425 hl

Superficie vigneti: 12 ha

Vitigni: Syrah, Mourvèdre, Cinsault, Cabernet Sauvignon, Grenache, Rolle, Sémillon, Ugni-blanc

 

Rosso: 5%
Rosé: 92%
Bianco: 3%

 

Periodo di apertura

Tutto l'anno

Aprile a settembre 9h - 19h
Ottobre a marzo 9h - 17h

In alta stagione, aperto nei giorni festivi (tranne il 1°maggio)

Indirizzo

2065, route de la Berle

83580 Gassin

+33 (0)4 94 56 33 58

Inviare una e-mail

www.barbeyrolles.com

Degustazioni

Visita cantina

Prodotti locali

Spedizioni internazionali

Vino bianco

Vino Rosé

Vino rosso

Agricoltura Biologica

Gruppi

Route des vins de Provence

Indirizzo

2065, route de la Berle

83580 Gassin

+33 (0)4 94 56 33 58

Inviare una e-mail

www.barbeyrolles.com

Segui su

Facebook

Instagram

Château Barbeyrolles

Château Barbeyrolles

Château Barbeyrolles

Château Barbeyrolles

Pétale de Rose

Il lavoro nelle vigne

Facebook

Twitter

Instagram

Map

Galleria foto

Video Library

By continuing your navigation, you accept the use of third-party services that may install cookies Personnaliser